Discorsi sulla soglia

“Piccole donne… tradite”

Il cinema reinventa un libro, a volte lo stravolge. Scalfisce un mito. Raramente, ne trasmette rispettosamente il senso. Mi sovviene il fascino de “Il Gattopardo” viscontiano: inciso a fuoco nella… Vai all’articolo

I Fantasmi di Natale

No, non sono quelli di Scrooge, dal racconto di Dickens, “A Christmas Carol”. Del resto, non potrebbero. Ognuno ha i suoi fantasmi, forse anche peggiori delle allucinazioni del vecchio avaro,… Vai all’articolo

Sull’abisso della scelta

In merito al suicidio assistito e sulla recente sentenza della Corte Costituzionale, la mente corre alla “vertigine” della libertà, di cui parlava Kierkegaard: l’angoscia generata dal sentimento del possibile, dalle… Vai all’articolo

Memoria di una fiaba

“Coloro che eliminano dalla vita l’amicizia, eliminano il sole dal mondo” Marco Tullio Cicerone. Queste estati tardive riportano al passato. Questo spreco di sole, di energia vitale… I ragazzi non… Vai all’articolo

Finché c’è odio, c’è politica

Mi riaffaccio sulla soglia…Il fresco, allettante, di questo settembre invita a sbirciare oltre la porta, chissà ci sia qualcuno ad ascoltarti. Strana, la percezione dell’autunno, attraverso le esperienze più varie…. Vai all’articolo

Nihil sub luna novum…

“Ciò che è stato sarà e ciò che si è fatto si rifarà, non c’è niente di nuovo sotto il sole” (Ecclesiaste). La saggezza senza tempo dei testi sacri. E… Vai all’articolo