Terme Vigliatore, riaperta la litoranea tra Salicà e Cannotta all’altezza del ponte sul torrente Mazzarrà

- Provincia, In evidenza

Gli agenti della Polizia Municipale di Terme Vigliatore, guidati dal comandante Orazio Milone, hanno proceduto alla riapertura del litoranea tra Salicà e Cannotta, danneggiata dalla piena del torrente Mazzarrà.

Come si ricorderà la forza delle acque, ingrossate dalle piogge del 3 dicembre scorso, aveva creato una voragine all’imbocco del ponte sul torrente, lungo la litoranea. La strada era stata interrotta per effettuare i lavori di ripristino, sollecitati dal sindaco Bartolo Cipriano anche durante la visita del Prefetto Di Stani. L’intervento di somma urgenza, disposto dalla Città Metropolitana, che ha la competenza sulla strada litoranea, ha consentito di ripristinare il manto stradale e di consentire la riapertura a ridosso delle festività di fine anno di una delle strada più importante nei collegamenti della zona, unica alternativa alla Strada Statale 113.