Riparte la macchina operativa delle Oliveriadi 2022, la prima dopo il blocco della pandemia Covid

- Provincia

Da alcuni giorni è ripartita la macchina organizzativa delle Oliveriadi, l’evento che fino a due anni fa coinvolgeva diversi comuni del comprensorio tirrenico-nebroideo.

La Coop. Acqua Marina e lo staff organizzatore delle Oliveriadi, in sinergia con l’Amministrazione Comunale di Oliveri hanno deciso riprendere un’iniziativa che negli anni ha raccolto una sempre crescente numero di adesioni.

“Quando ci siamo avventurati tra i colori delle Oliveriadi – ricordano i promotori – avevamo molti dubbi. Noi pensavamo di avere ideato solo un divertimento. Ma i ragazzi dei comuni in gara, ci hanno insegnato che non è così. In tutti loro è scattato qualcosa di inspiegabile a chi non lo abbia provato sulla propria pelle: il richiamo all’appartenenza a una stessa comunità. Il nostro entusiasmo nasce dalle emozioni che ci abbiamo provato e dalla convinzione che l’unico modo per vivere in un mondo migliore è contribuire a costruirlo. Ripartiamo da tutto questo, con la certezza che ci ha sempre accompagnato negli anni: dall’amore nasce amore”.

Con la “speranza” che i contagi covid non facciano “desistere” gli organizzatori, le date scelte per le Oliveriadi sono il 31 Luglio e il 7 Agosto. Anche in questa edizione, saranno attribuiti i premi speciali “Pasquale Calabrò” per la “Sfida dei Sindaci” e il premio “Andrea Sidoti” per la corsa con i sacchi.