Barcellona, premiati a palazzo Longano i ragazzi dell’IC Militi vincitori del concorso “Spazio alle idee”

- Attualità, In evidenza

L’amministrazione comunale di Barcellona, rappresentato dal sindaco Pinuccio Calabrò, dall’assessore alla pubblica istruzione Viviana Dottore, insieme alla consiglieri Lidia Pirri, in rappresentanza del civico consesso, ha premiato gli alunni della classe II A, scuola primaria dell’Istituto comprensivo Militi, che hanno vinto il concorso d’idee “Spazio alle Idee”.

Il bando, indetto all’Agenzia Spaziale Italiana, a cui hanno partecipato 600 scuole italiane, chiedev di proporre un nome per la nuova costellazione europea di Osservazione della Terra che l’Italia si appresta a realizzare grazie ai fondi del Pnrr. Il nome scelto dai ragazzi, insieme ai studenti di altri tre istituti italiani, è stato ‘Iride’ ed è stato selezionato dalla giuria composta dai tre astronauti italiani dell’Esa, Samantha Cristoforetti, attualmente in orbita con la missione Minerva, Luca Parmitano e Roberto Vittori.

Dopo gli interventi istituzionali, ai ragazzi sono stati consegnati un attestato ed un sacchettino di caramelle, regalando un momento di gioia tutti loro ed ai loro familiari presenti nell’aula consiliare. Una targa è stata consegnata alla docente referente del progetto Miriam Patanè ed alla dirigente dell’istituto Maria Pina Da Campo, che abbiamo sentito a margine della giornata, con un videointervista che vi proponiamo: