Zona rossa a Barcellona, attivati i controlli: saranno pattugliate soprattutto le piazze

- Cronaca, In evidenza

Barcellona Pozzo di Gotto è da oggi e fino al 22 aprile in zona rossa, con l’obiettivo di frenare l’escalation dei contagi da Covid-19. Sul territorio sono stati attivati i controlli, coordinati dalla Questura di Messina e dal Commissariato di Polizia di Stato di Barcellona, con il coinvolgimento di Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Stradale e Polizia Municipale. Saranno presenti anche alcune pattuglie dell’Esercito, a supporto dell’azione di controllo delle Forze dell’Ordine.

Già da stamattina i punti di accesso alla città sono controllati soprattutto dagli agenti della Polizia Municipale, mentre il territorio è battuto dalle pattuglie di Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza. L’attività sarà intensificate nel corso del pomeriggio, con il supporto anche dei militari dell’Esercito, e vedranno interessate anche le piazze per evitare gli assembramenti. Dalle 18 i bar non potranno più effettuare l’asporto (consentita ai ristoranti fino alle 22), ma solo le consegne a domicilio, ed in ogni caso non sarà possibile per tutta la giornata stazionare all’interno dei locali (bar e ristoranti) per la consumazione dei cibi o delle bevande.

 

 

 

FLACCOMIO GIF