Centro Cairoli aperto fino al 31 dicembre, si cercano soluzioni per il 2020

- Attualità, In evidenza

L’assessore alle politiche giovanili, Nino Munafò, ha confermato che il centro giovanile Cairoli rimarrà regolarmente aperto fino alla fine del 2019. E’ stato prorogato il contratto per la copertura assicurativa e quindi i ragazzi potranno proseguire le attività fino al 31 dicembre di quest’anno.

Resta il problema del trasferimento del centro dal 2020, quando inizieranno i lavori di riqualificazione della struttura. Serve un locale a costo zero per le casse comunali e quindi le difficoltà non mancheranno. L’accordo con una parrocchia potrebbe risolvere il problema, ma al momento non ci sono certezze in tal senso. Ci saranno due mesi di tempo per definire il futuro del centro giovanile, punto di riferimento soprattutto per i ragazzi del quartiere, dove manca un punto di aggregazione.