Micro-meditazioni, 20 minuti al dì per prendersi cura di sé

- Attualità, Salute e Benessere

In occasione del Mindfulness Day, celebratori lo scorso 12 settembre, la psicologa clinica Alisia Galli ha spiegato in che modo è possibile imparare a gestire, in poco tempo, le proprie emozioni e lasciar andare lo stress e le preoccupazioni

Tra gli impegni a lavoro e a casa, sembra impossibile trovare del tempo per fermarsi, chiudere gli occhi, osservare il proprio respiro e le sensazioni che si provano nel qui e ora. Eppure, basterebbe davvero poco per allontanare lo stress, il nervosismo, la frustrazione e la stanchezza, che montano specialmente in questi giorni di rientro dalle vacanze e con la ripresa delle normali attività quotidiane. “Venti minuti. Tanto basta per prendersi cura di sé ogni giorno”. Lo spiega Alisia Galli, psicologa clinica ed esperta di mindfulness, in occasione del Mindfulness Day la giornata dedicata a livello mondiale alla ormai popolare pratica della “consapevolezza”.

Sulla piattaforma Fitprime Smart, si è tenuta una masterclass live di “mindfulness yoga” che ha posto l’accento sui suoi benefici proprio per gestire lo stress da rientro dalle vacanze.

“E’ l’occasione per concedersi del tempo per sé stessi e ri-scoprire la possibilità di disattivare il pilota automatico, a cui molto spesso cediamo il controllo per sopravvivere alla moltitudine di impegni e preoccupazioni che ci assillano ogni giorno” ha spiegato Galli. “Con la mindfulness possiamo imparare – ha continuato – a vivere con consapevolezza, ad allontanarci da pensieri e preoccupazioni che provocano ansia e stress, e a sostituire i comportamenti automatici con scelte funzionali ed adattive. Questo ci consente di imparare a guardare le cose per quello che sono e, in questo modo, ci aiuta a stare meglio”.

Imparare è possibile. “Bastano davvero pochi minuti al giorno da dedicare alla consapevolezza e alla meditazione informale o formale – anche solo 20 – per poterne godere degli effetti benefici su corpo e mente”, ha assicurato Galli.

Grazie alla piattaforma Fitprime, utilizzata da centinaia di aziende in tutta Italia, intraprendere questo percorso può essere più semplice. In presenza o da remoto. Fitprime, infatti, offre percorsi di mindfulness e yoga in migliaia di palestre in tutta Italia e anche “virtuali”.

Imparare cos’è e come praticare la mindfulness oggi è possibile anche davanti a un pc in pausa dal lavoro o dal divano di casa.