Atletica Leggera: ottimo risultato per Zouhir Sahran ai Campionati Italiani Assoluti

- Sport, Altri sport, Attualità, Sport

Un weekend di grande atletica quello appena trascorso, allo stadio Raul Guidobaldi di Rieti, sede dei Campionati Italiani Assoluti.

La kermesse italiana ha visto protagonisti molti reduci dei giochi olimpici di Tokyo 2020, dai medagliati Marcel Jacobs vincitore nei 100mt che si è ritrovato fianco a fianco con Filippo Tortu, ad un poco brillante “Gimbo” Tamberi nell’Alto comunque vincitore alla fine della gara di Salto in Alto.

Il titolo italiano lo ha vinto Larissa Iapichino con la misura di 6.64 (migliore prestazione quest’anno), dopo aver dedicato parte dell’allenamento proprio nella nostra città. Tra i tanti big presenti, c’era anche il nostro talentuoso beniamino Zouhir Sahran che, oltre ad affrontare gli esami di maturità, si è allenato guidato da Francesco Calabrò. Pronto ai nastri di partenza nella ormai gara dei 3000 siepi, a cui hanno rinunciato alla fine i fratelli Zoghlami anch’essi presenti ai giochi olimpici, il barcellonese Zouhir Sahrana tesserato con la Milone Siracusa chiude la gara al 6º posto; con il crono di 8’49”40 e sfiora il personale di 8’47”47, registrato a Lucca un mese fa.

Risultato questo che conferma ormai l’ottimo stato di forma del ragazzo oltre alla sua crescita mentale. Insomma un atleta che sta bene in mezzo ai grandi di questa specialità.

Soddisfatto il tecnico Calabró : “Sesto posto nei 3000 m siepi a Rieti per la Promessa Zouhir Sahran in una gara coraggiosa, condotta all’inizio tra i primi tre. Frenato da un piccolo dolore al tendine d’Achille. Ora niente paura e avanti fino alla prossima, la stagione è solo a metà”.