Basket, sospesi i playoff ed i playout di serie C Gold dopo il ricorso della N. P. Messina

- Notizie sportive, Basket, Attualità

Salta l’inizio della fase decisiva del torneo di serie C Gold di basket maschile. I playoff ed i playout (che avrebbe visto in campo domani l’Orsa Barcellona contro la Fortitudo Messina) sono stati sospesi in attesa di conoscere l’esito della decisione nel merito del Tribunale Federale, prevista per il prossimo 29 marzo, sul ricorso presentato dalla Nuova Pallacanestro Messina.

Lo ha comunicato la Fip Sicilia, con una nota, a seguito dell’accoglimento dal parte dei giudici federali della richiesta cautelare di sospensiva dei playoff presentata dalla società messinese, che si ritiene danneggiata “dalla presunta errata interpretazione e/o applicazione, da parte del Comitato regionale Sicilia, dei principi e dei criteri per la elaborazione della classifica finale al termine della fase regolare“.

Lo stesso Comitato regionale Sicilia si era rivolto agli organi federali per l’interpretazione del regolamento in caso di arrivo di più squadre a pari punti alla fine della fase ad orologio. La Corte Federale di Appello aveva risposto che ”nel caso di squadre classificatesi a pari merito dopo la “fase ad orologio” in un Campionato di Serie C Gold organizzato su base regionale, senza che le stesse squadre abbiano avuto la possibilità di effettuare i medesimi incontri diretti, la classificazione delle stesse dovrà avvenire sulla base del criterio “quoziente canestri” di cui all’art. 62 Regolamento Esecutivo Gare avuto riguardo al complesso delle gare disputatesi nella fase di qualificazione del Campionato medesimo, unica fase in cui è dato verificare la sussistenza del principio della omogeneità delle gare disputate.”

La Nuova Pallacanestro Messina ha concluso la fase ad orologio a pari merito con Svincolati Milazzo e Mastria Catanzaro ed in virtù del quoziente canestro, utilizzato per la definizione dei casi di pari merito, le è stata attribuita la quarta posizione, alle spalle degli Svincolati Milazzo e davanti alla Mastria Catanzaro. La società messinese ha quindi contestato l’interpretazione, che la inserisce in un tabellone playoff tutto in salita, con lo scontro diretto con Catanzaro al meglio delle tre partite con la bella in casa. In caso di passaggio del turno, la Nuova Pallacanestro Messina affronterebbe la vincente tra la favorita Green Basket Palermo e la Vis Reggio Calabria.