L’Ordine Costantiniano vicino alla Croce Rossa Barcellona con la donazione di uova pasquali

- Attualità

L’Ordine Costantiniano, dopo la precedente donazione avvenuta lo scorso mese di Febbraio, prosegue la collaborazione con la sede della Croce Rossa Italiana di Barcellona P.G. Il Delegato Vicario Sicilia per il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, Cav. Gr. Cr. Di Grazia Nobile Dottor Antonio  Di Janni, con la collaborazione dei Cav. Antonino Smiroldo e Tony Zarrillo hanno fatto visita alla predetta struttura, accolti dal Presidente di Comitato, Giuseppe Puliafito, nonché medagliato dell’Ordine Costantiniano, unitamente ai volontari Francesca Bartolone, Fortunato Biondo, Michele Ferrullo, che insieme hanno parlato delle varie problematiche che lega il Comitato di Barcellona alle realtà più bisognose dei comuni limitrofi.

Nel corso della visita, i rappresentanti dell’Ordine Costantiniano hanno potuto notare le file delle persone bisognose, debitamente distanziate per via delle misure anti-covid, che periodicamente ritirano alimenti di prima necessità presso il banco alimentare creato all’interno dello sportello ASA, progetto di vitale importanza che già da tempo i volontari CRI portano avanti unitamente al altre attività di Comitato. In tale circostanza i Cavalieri presenti, così come si erano già promessi con il presidente di comitato nell’ultimo incontro, hanno omaggiato di circa 30 uova al cioccolato che verranno inserite nella prossima donazione prevista nella settimana di Pasqua.

“Come ogni festa che si rispetti – affermano i rappresentanti dell’Ordine Costantiniano – questo importante tassello di collaborazione tra le due importati realtà presenti in ambito internazionale esaltato l’aspetto solidale, che nonostante la pandemia abbia “distanziato” tutti,  non è sfuggita alla delegazione siciliana dell’Ordine Costantiniano. Così che anche i bambini più piccoli di contesti più bisognosi possono ricevere un piccolo segno in questa festività pasquale che possa accendere la speranza in ognuno di loro. Una collaborazione fortemente voluta dalle rispettive realtà, conferma come l’unione di tanti piccoli gesti e doni d’amore da parte di ognuno,  possa riaccendere la speranza e regalare un sorriso”.

L’attività rientra tra le principali finalità di solidarietà che l’Ordine Costantiniano porta aventi è incentiva su tutto il territorio nazionale ed estero.

 

 

 

 

FLACCOMIO GIF