L’Igea 1946 puntella l’attacco con l’arrivo di Antonino Carrello dall’Acquedolci

- Calcio, Notizie sportive, In evidenza

La dirigenza giallorossa esce allo scoperto e piazza un colpo importante prima della ripartenza del campionato di Eccellenza. L’attaccante Antonino “Ninni” Carrello, classe ’98, fino a qualche giorno fa in forza all’Acquedolci, ha trovato l’accordo per vestire la maglia dell’Igea 1946, che dall’11 aprile torna in campo per completare il torneo falcidiato dall’emergenza Covid.

La società del presidente Stefano Barresi aveva contattato Carrello già in estate, prima dell’accordo con l’Acquedolci. L’inseguimento al giovane bomber si è concluso con un lieto fine e la dirigenza nell’occasione ha voluto ringraziare pubblicamente l’Acquedolci, con in testa il proprio massimo dirigente, Carlo Natoli, per aver dato il placet per l’operazione.

Carrello è stato protagonista della promozione in Eccellenza con l’Acquedolci realizzando ben 24 gol, per poi giocare da protagonista anche le prima sei partite della stagione 2020/2021 sempre con la casacca biancoverde dell’Acquedolci. L’Igea firma un altro grande colpo, e prepara al meglio, con la rosa al gran completo, il nuovo inizio del torneo, che dovrebbe avere il via la settimana dopo la Santa Pasqua.

“Sono felicissimo – dichiara Carrello – per l’opportunità di poter vestire una maglia così blasonata ed importante come quella dell’Igea. So di essere in una piazza molto calorosa, ma allo stesso tempo molto esigente. Sono in una società che non ha mai nascosto le proprie ambizioni. Finalmente avrò il piacere di potere lavorare con Mister Furnari, persona che stimo tantissimo e di poter entrare in un grande gruppo di uomini, oltre che di atleti. Non vedo l’ora di tornare in campo, anche perché queste continue interruzioni, per noi giocatori, sia dal punto di vista fisico che mentale sono davvero deleterie! Desidero infine ringraziare tantissimo lo Staff-Tecnico Dirigenziale dell’Igea, con in testa il Presidente Barresi, che tanto mi ha voluto, per la fiducia riposta nel sottoscritto, che ripagherò con sacrificio ed abnegazione in allenamento ed in partita”.

 

 

 

FLACCOMIO GIF