L’Igea prepara il ritorno del pubblico contro l’Enna

- Senza categoria, Calcio, Sport

L’Igea 1946, dopo la parentesi di Coppa Italia, si concentra sulla sfida di domenica prossimo contro l’Enna, che segno il ritorno del pubblico sugli spalti dello stadio D’Alcontres – Barone.

Anche se con una capienza ridotta al 15% degli spettatori previsti, la società vede la luce in fondo al tunnel e torna a guardare con ottimismo ai prossimi impegno nel torneo di Eccellenza.

La gara d’andata di Coppa Italia contro il Giarre, chiusa sul pareggio 1-1 (con i gol di Strano per i gialloblu e di Genovese per i giallorossi), ha mostrato l’orgoglio della squadra del tecnico Beppe Furnari. Nonostante le assenze la squadra ha mostrato il carattere di superare la difficoltà del gol subito in avvio di gara, come contro il Siracusa, con una prestazione in crescendo, che ha portato prima al pareggio con Genovese e poi a costruire alcune occasioni per conquistare la vittoria.

Domenica al D’Alcontres è previsto il ritorno del pubblico, con la possibilità di accedere al stadio solo con l’acquisto dei biglietti in prevendita o facendo valere gli abbonamenti già sottoscritti. I botteghini rimarranno chiusi e la capienza consentita per il 15% dei posti in tribuna ed altrettanti per i posti in gradinata.

 

 

 

FLACCOMIO GIF