Play volley, confermato l’allenatore Domenico Fazio

- Pallavolo, Sport

Dopo Enza Torre e Vincenzo Foti anche Domenico Fazio conferma il proprio impegno nella prossima stagione in casa Play Volley.

Dopo aver centrato nella precedente annata la promozione dalla Prima Divisione alla serie D, ed aver vinto il torneo territoriale Under 14 Femminile, il coach barcellonese quest’anno si accingeva, fino al sopraggiunto lockdown, a fare il bis, con la serie D in gara per la promozione nella serie superiore, e con la formazione under 16 in lista per il palmares di campione territoriale.

Il Mister Domenico Fazio avrà, comunque modo di riprovarci quest’anno, seppur con nuovi obiettivi per quanto riguarda la prima squadra, che sarà impegnata in C, mentre il gruppo che era Under16, grazie alle deroghe Fipav, potrà partecipare al torneo Under17.

Appassionato da sempre alla pallavolo, Domenico Fazio muove i primi passi da coach sin da giovanissimo, nella Polisportiva Barcellona ’95, nel lontano 2000, in cui per un biennio ricopre il ruolo di secondo Allenatore. Poi per 7 anni nel settore maschile, con la Morgan, prima di abbracciare (nel 2009) il settore femminile con la Futura Unrra Messina, con cui subito centra un’inaspettata finale play-off per la promozione in B2, persa soltanto al tie-break contro la corazzata Ribera.

Attualmente Fazio è anche Consigliere Territoriale Fipav Messina, dopo aver in passato, sempre per il medesimo Comitato, ricoperto ruoli in seno al Centro di Qualificazione Territoriale, tanto come responsabile che come selezionatore.

“Ho sfruttato questa lunga pausa forzata – dichiara il Mister – per rivedere alcune cose e lavorare su nuove idee che non vedo l’ora di poter applicare in palestra. Quella che verrà sarà una stagione molto impegnativa per la PlayVolley che sarà impegnata su molteplici fronti, dai campionati di serie a quelli giovanili, dai progetti scolastici a quelli volti a rendere più stretto il rapporto tra società e territorio. Per quanto riguarda il settore femminile, del quale mi onoro di essere il responsabile, il desiderio è quello di continuare il percorso di crescita quali-quantitativo registrato nell’ultima stagione.”

“Anche per il settore giovanile – conclude Domenico Fazio – abbiamo in mente diverse novità. Contiamo di trarre giovamento e nuove idee dall’adesione al network Volleydea e da eventuali collaborazioni con altre società delle zone limitrofe. L’obiettivo resta quello di dare continuità nel tempo, creando una struttura giovanile solida che possa consentire alla società di progettare un futuro quanto più possibile slegato dalle possibilità economiche”.

 

 

 

 

FLACCOMIO GIF