Torna un “Caffè con…” in versione online: il basket al centro della prima puntata

- Attualità, Basket, Sport, In evidenza

Torna in versione online la rubrica un “Caffè con…”, il format di 24live che in questa fase è stato riadattato alla situazione d’emergenza Coronavirus che stiamo vivendo. L’iniziativa, già avviata in passato, sarebbe dovuta ripartire proprio a maggio con una serie di interviste fatte degustando un caffè, per conoscere meglio i personaggi della nostra città o per affrontare tematiche di particolare interesse per la comunità.

Nella serie di appuntamenti che vi proporremo parleremo con i diretti interessati della fase 2 dell’emergenza Covid-19, quella dell’annunciata ripartenza delle attività economiche e sociali sul territorio. La prima intervista è dedicata al basket, sport tra più seguiti in città, che soprattutto a livello dilettantistico dovrà affrontare una fase complessa per poter riaccendere i motori. Abbiamo dialogato sull’argomento con il dirigente dell’Orsa Basket, Lorenzo Crisafulli, che non ha certo nascosto le difficoltà del momento: “Serve il sostegno di tutti gli appassionati – ha dichiarato – per riprendere l’attività. Contiamo di ripartire dal minibasket e dal settore giovanile, ma i costi di gestione, soprattutto per la concessione del Palalberti, in questo contesto sono diventati proibitivi. Abbiamo chiesto una sospensione dei canoni d’affitto al Comune, come accaduto in altre realtà, ma senza l’aiuto di tutti, ognuno per le proprie competenza, sarà un problema continuare a far basket a Barcellona”. Crisafulli ha poi confermato l’avvio di un dialogo con il Comune di Merì per la concessione e i lavori di ristrutturazione del palazzetto mai utilizzato nel centro tirrenico: “Dal sopralluogo già effettuato prima del lockdown, c’erano le basi per arrivare ad un accordo, ma adesso tutto è stato rinviato, sperando sempre in cuor nostro di poter continuare a giocare a Barcellona ed al Palalberti”.