Tripi. Rapina con ferito. I malviventi messi in fuga dai clienti

- Cronaca, Primo Piano

I clienti di un supermercato di Tripi sono riusciti a mettere in fuga due rapinatori, che intorno alle 19.30 hanno dato l’assalto al locale, con l’obiettivo di portare via il denaro in casa. Nelle fasi concitate dell’azione criminale, un uomo è rimasto leggermente ferito da un colpo di pistola, esploso da uno dei rapinatori, che lo ha colpito alla caviglia.

Secondo la prima ricostruzione, due persone travisate hanno dato l’assalto al supermercato “Superfresco” di Campogrande di Tripi. Sotto la minaccia di una pistola, i rapinatori si sono fatti consegnare il denaro in cassa, poche centinaia di euro, ma al momento di cercare la fuga, hanno trovato l’imprevista reazione di due clienti, che hanno cercato di fermarli. Si sono quindi vissuti momenti di grande tensione, con uno dei rapinatori che ha esploso un colpo in aria per intimorire i presenti. All’uscita dal locali, i due malviventi hanno trovato l’ostacolo di un altro cliente, che è stato colpito alla caviglia di un colpo esploso da uno dei due, che subito dopo sono riusciti a far perdere le proprie tracce.

Scattato l’allarme, sul posto si sono portate le pattuglie del Nucleo radiomobile dei Carabinieri di Barcellona, coordinati dal tenente Dino Chirico, che hanno raccolto le testimonianze dei presenti ed hanno avviato le indagini per individuare i responsabili. Un’uomo ferito è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Cutroni Zodda di Barcellona, dove i medici hanno estratto il proiettile e medicato la ferita alla caviglia, con una prognosi di 30 giorni.

.
.
.