Oltre 150 Scout a Barcellona per il Baden Powell Day

- Attualità, Primo Piano, Eventi in città

Grande festa domenica 4 Marzo presso l’Oratorio Salesiano di Barcellona Pozzo di Gotto, in occasione del Baden Powell Day, l’importante appuntamento annuale in cui tutti gli scout del mondo ricordano il fondatore dello scoutismo, Sir Robert Baden-Powell. La bella giornata, alla quale hanno presenziato i gruppi Tortorici 1°, Sant’Agata di Militello 1° e Campofelice di Roccella 1° (PA) oltre che del gruppo Barcellona 1°, ha visto la partecipazione di circa 150 ragazze e ragazzi fra gli 8 e i 21 anni. Ospitati da don Salvino Raia, nella struttura da lui diretta, i giovani si sono ritrovati nella mattinata per svolgere attività varie: i bambini e i ragazzi dagli 8 ai 16 anni sono stati impegnati in un gioco, in giro per la città, in cui hanno impiegato le tecniche di abilità manuale, osservazione, vita di fede, topografia, orientamento, sviluppo fisico, che tanto care erano a Baden-Powell. I giovani dai 16 ai 21 anni invece sono stati impegnati in una giornata di servizio: nella prima parte della mattinata si son recati presso il reparto di Pediatria del Cutroni Zodda, dove hanno svolto attività di animazione per i bambini ricoverati, coinvolgendoli con canti, danze, giochi, palloncini colorati. Successivamente hanno collaborato con l’AISM (Associazione italiana sclerosi multipla) per l’annuale raccolta fondi destinati alla ricerca, attraverso la distribuzione di gardenie. A conclusione della intensa ma al tempo stesso stupenda giornata del ricordo del proprio fondatore, gli scout, nel pomeriggio, hanno partecipato alla celebrazione della Santa Messa. La manifestazione, perfettamente riuscita, è stata organizzata in modo ottimale dal Gruppo Barcellona 1°, aderente all’AIGSEC-FSE. Cos’è l’ AIGSEC-FSE? Per coloro che non conoscono bene il mondo dello scoutismo, l’Associazione Italiana Guide e Scouts d’Europa Cattolici – Federazione dello Scautismo Europeo – si è costituita in Roma nel 1976. Scopo dell’Associazione è la formazione religiosa, morale e civica dei giovani, attraverso l’utilizzazione del metodo autentico e nello spirito del Movimento scout, ideato e realizzato dal fondatore dello scoutismo Lord Baden Powell, nella tradizione dello scoutismo cattolico italiano. Il gruppo scout, presente sul territorio barcellonese dal 1983, ha conosciuto negli anni scorsi un periodo di crisi portando i suoi iscritti da più di un centinaio a poche decine, ma nell’ultimo anno, grazie anche al sostegno dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, che hanno accolto nella loro casa i ragazzi, hanno ripreso in maniera proficua le attività (non ultima, l’organizzazione della giornata di aiuto ai barcellonesi alluvionati del 5 dicembre in cui gli scout di tutta la Sicilia hanno accolto la richiesta di sostegno lanciata dal Barcellona 1°. Il gruppo è formato dai Lupetti e Coccinelle (bambini e bambine fra 8 e 11 anni), dagli Esploratori (ragazzi fra 11 e 15 anni), da Rover e Scolte (ragazzi e ragazze fra i 16 e i 21 anni). Per l’anno prossimo è prevista l’apertura anche delle Guide( ragazze fra 11 e 15 anni).

 

 

 

FLACCOMIO GIF