Una canditatura a servizio dei cittadini

- Attualità, Politica

Dal prossimo 5 marzo, Santi Calderone, candidato a sindaco di Barcellona, avvierà una serie di incontri con i cittadini al fine di presentare il suo programma elettorale.

In particolare la coalizione che sostiene Calderone – composta dai movimenti civici “Partecipazione Popolare”, “Barcellona Pozzo di Gotto 2012 – 2022”, “Barcellona Viva”, “Ia  Barcellona P.G.” – dichiara di ritenere doverosa la creazione di riunioni in cui tutti possano non solo ascoltare, ma intervenire attivamente per un confronto che possa essere utile alla risoluzione di problemi e alla discussione dei temi a cui i barcellonesi tengono di più. Per questo la coalizione ha raccolto con favore la proposta di alcuni gruppi politici di ispirazione autonomista, che hanno chiesto di aprire un dibattito sui problemi della nostra città. Con tali intenti vuole quindi presentarsi ai cittadini come una valida alternativa alla politica, definita dalla coalizione “autoreferenziale e conservatrice”, che il PDL ha condotto sul nostro territorio.

 

 

 

FLACCOMIO GIF