L’orchestra dell’IC Bastiano Genovese è stata intitolata all’ex dirigente Salvatore Abbate

- Attualità, 24live School

L’intitolazione dell’orchestra dell’I.C. “Bastiano Genovese” al dirigente Salvatore Abbate per rendere omaggio a chi ha avuto l’idea di avviare la prima ed unica scuola ad indirizzo musicale nella città del Longano.

E’ questa una scelta dettata dal cuore che la dirigente Francesca Canale ha condiviso con tutto il collegio docenti dell’istituto e in particolare con i docenti di strumento musicale Daria Grillo, Maria Grazia Caffarelli, Nada Gitto, Giovanni Gennaro e Giuseppe Costa. Una decisione che è nata anche dal desiderio di tramandare alle future generazioni il ricordo di come l’impegno e la lungimiranza di Abbate abbiano permesso di avviare un percorso formativo, che ha consentito all’istituto di via Immacolata di conquistare un ruolo trainante per i tanti allievi che vogliono intraprendere l’indirizzo musicale già dalla scuola secondaria di primo grado.

L’intitolazione dell’orchestra a Salvatore Abbate è stata annunciata in occasione del concerto di fine anno, che ha coinvolto nella sala Auditorium dell’istituto tutti i ragazzi delle sezioni con indirizzo musicale, insieme ai bambini della scuola primaria.

Ad inaugurare l’evento è stata l’esecuzione dell’inno composto dal direttore dell’orchestra Giuseppe De Luca proprio in onore del compianto dirigente (nel video). Successivamente i ragazzi hanno eseguito la Sinfonia 40 di Mozart, “Love theme from the godfather”, tema strumentale del film “Il padrino” composto da N. Rota, Musica per i reali fuochi d’artificio di Georg Friedrich Händel, “Libertango” di Astor Piazzolla, “Brian boru’s March”, Marcia Turca di Mozart, ” In a Gershwin mood”, medley dei brani più famosi di Gershwin, e “Volta la carta” di Fabrizio De André.

I componenti del coro, guidato dalla docente Maria Antonia Rossello, hanno invece cantato “Inno alla vita” di Madre Teresa di Calcutta, ‘Parole in libertà” e “Dopo la pioggia” di Gianni Rodari, dedicato a Karol Barca, alunna dell’istituto comprensivo scomparsa precocemente qualche settimana fa.

All’esibizione erano presenti i familiari di Salvatore Abbate, che hanno apprezzato l’attenzione della scuola verso il loro caro congiunto.

.
.