Barcellona, il capogruppo di Fratelli d’Italia Pietro Maio lascia il consiglio: al suo posto la prima dei non eletti Rosy Guercio

- Politica, In evidenza

Staffetta nel gruppo di Fratelli d’Italia nel consiglio comunale di Barcellona. Il capogruppo Pietro Maio ha depositato le sue dimissioni ed al suo posto tra gli scranni di palazzo Longano sarà assegnato a Rosy Guercio, prima dei non eletti nella lista della premier Giorgia Meloni.

Si tratta di un cambio interno che potrebbe preludere nei prossimi mesi a possibili novità nella rappresentanza di Fratelli d’Italia all’interno nella giunta comunale di Barcellona.

Le dichiarazioni del dimissionario Pietro Maio

Le dimissioni dal Consiglio Comunale serviranno a favorire una maggiore partecipazione e condivisione dell’attività politica del gruppo cittadino di Fratelli d’Italia.
Si offre così la possibilità alla Professoressa Rosa Guercio di esercitare anche dall’interno dell’aula la propria azione, così come in precedenza mi è stato consentito a seguito delle dimissioni di Cesare Molino.
Il mio impegno politico continua nel partito di Fratelli d’Italia a fianco dell’ Onorevole Galluzzo ed a sostegno dell’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Pinuccio Calabrò, alla cui squadra rinnovo fiducia per la delicata fase che sta gestendo.
Colgo l’occasione per rinnovare l’invito alle forze politiche cittadine, rappresentate in Consiglio e non, di privilegiare sempre gli interessi di Barcellona, agevolando e l’attività politica di chi oggi rappresenta la Città.

Le dichiarazioni della neo consigliera comunale Rosy Guercio

Desidero ringraziare l’ingegnere Pietro Maio per l’impegno e il contributo che ha dato all’interno del Consiglio Comunale durante il suo mandato. Accolgo con entusiasmo la possibilità di esercitare all’interno dell’aula consiliare la mia azione politica, continuando il lavoro iniziato da Cesare Molino e portato avanti da Pietro Maio. Sostengo e appoggio con fermezza il pensiero del mio predecessore di privilegiare sempre gli interessi di Barcellona, lavorando insieme per il bene comune e sostenendo chi oggi rappresenta la città. Sono sicura che, solo attraverso la collaborazione e il dialogo, è possibile costruire un futuro migliore per i cittadini barcellonesi. Esprimo gratitudine al Vicesindaco Santino Calderone, per la fiducia riposta nei miei confronti e per l’opportunità datami di espletare il delicato ruolo di consigliera comunale. Certa che, assieme a lui, potremmo sicuramente esprimere un’azione politica decisa all’interno dell’Amministrazione Comunale e del gruppo consiliare Fratelli d’Italia che fa riferimento all’Onorevole Galluzzo.

.
.