“L’amore è Cechov”: successo per lo spettacolo del regista e attore Ivan Bertolami

- Cultura, Attualità, Musica e Spettacoli

Un vero e proprio successo quello di domenica scorsa al Teatro Trifiletti, grazie allo spettacolo andato in scena con la regia e la partecipazione di Ivan Bertolami ed Elisa Gabrielli e con Francesco Bonaccorso.

Lo spettacolo, composto da tre atti unici di Anton Čechov con filo conduttore l’amore ha divertito il pubblico con una serie di fraintendimenti su equivoci nati da puerili prese di posizione, che sono serviti però all’autore ad esprimere una sua critica che ridicolizza la classe borghese, schiava del suo modo di pensare ed essere capricciosa ed infantile. Čechov era tanto libero da ridere dei mostri che generavano la società e la vita di coppia e sperava in una paziente trasformazione, sia delle condizioni in cui l’uomo vive che dell’uomo stesso.

Le interviste a Elisa Gabrielli e Ivan Bertolami

Uno spettacolo molto soddisfacente per due motivi: è molto divertente lo spettacolo e il pubblico ha risposto molto bene ed è stato bellissimo. Uno spettacolo da interpretare, un gioco tra attori, scritto per ridicolizzare la classe borghese. Per quanto mi riguarda, invece, ho apprezzato tantissimo recitare a Teatro Trifiletti, molto bello, antico e in stile italiano, pieno. Che gioia! Speriamo sia un punto di partenza per portarlo anche ovunque.

L’attore Francesco Bonaccorso

I prossimi appuntamenti quelli conclusivi della sesta stagione teatrale a cura dell’Associazione quiNteatro andranno in scena il prossimo 19 maggio alle ore 19 e il prossimo 31 maggio alle ore 21.