La Nuova Igea Virtus riparte dal capitano Giovanni Biondo: “Dobbiamo fare tesoro degli errori commessi per crescere ancora”

- Calcio, Notizie sportive, In evidenza

La Nuova Igea Virtus riparte dal capitano Giovanni Biondo per costruire la squadre che dovrà affrontare il prossimo campionato di serie D. Il centrocampista classe 1991 è stato un vero punto di riferimento per tuto lo spogliatoio giallorosso, mettendoci sempre la faccia, soprattutto nei momenti più difficile della stagione.

Come riferito dal presidente Massimo Italiano l’intera dirigenza non ha avuto dubbi nel proporre il rinnovo del contratto ad un giocatore che anche nella prossima stagione avrà il compito di trasmettere l’igeanità a tutto il gruppo giallorosso. Allo stesso modo il capitano non ha certo dubitato davanti alla possibilità di continuare a vestire la maglia della squadra della sua città. “E’ stata una scelta naturale – ha dichiarato Biondo – per il rapporto che si è creato con la società. Siamo consapevole tutti di aver commesso alcuni errori nella stagione appena conclusione e da quegli errori dobbiamo ripartire, facendone tesoro ed alzando sempre di più l’asticella”.

Un’altra soddisfazione per la società giallorossa è arrivata dalla convocazione del giovane Umberto Locantro nella rappresentativa del girone I di serie D, che affronterà la sfida del torneo Juniores Cup con tutti i migliori talenti under 19 della categoria.

igea-locantro-convocato-juniores-1024x576 La Nuova Igea Virtus riparte dal capitano Giovanni Biondo: "Dobbiamo fare tesoro degli errori commessi per crescere ancora"