Il Comune di Furnari sconvolto dalla morte del piccolo Mohamed tra le vittime del terremoto: la solidarietà del paese alla comunità marocchina

- Provincia, In evidenza

La tragica notizia della morte del piccolo Mohamed Charad, tra le vittime del violento terremoto che stanotte ha sconvolto il Marocco, è arrivata nel paese collinare nel corso della mattinata di oggi, tra il dolore ed il dispiacere di tutta la comunità dove il ragazzo viveva insieme alla famiglia.

mohamed Il Comune di Furnari sconvolto dalla morte del piccolo Mohamed tra le vittime del terremoto: la solidarietà del paese alla comunità marocchina

Mohamed si trovava in patria insieme alla mamma (rimasta ferita) ed ai familiari, per andare a trovare la nonna. Non si conoscono i dettagli che hanno causato la morte avvenuta in seguito alla scossa, che ha provocato centinaia di vittime in tutto il comprensorio di Marrakech. Il tam tam sui social ha purtroppo confermato la terribile notizia che già circolava in paese dalle prime ore del mattino.

Nel primo pomeriggio è arrivato anche il messaggio dell’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Felice Germanò: “Stamattina la nostra comunità ha appreso una tragica notizia, che non avrebbe mai voluto sentire. Con immenso dolore, vogliamo dire alla famiglia del piccolo Mohamed che le siamo vicini per la sua tristissima e prematura scomparsa, e preghiamo con tutte le nostre forze affinché la sua mamma possa al più presto rimettersi ed uscire dall’ospedale”.

Il piccolo Mohamed, 14 anni, avrebbe frequentato la terza classe della scuola secondaria di primo grado di Furnari, che lo ha ricordato con questo post sui social

376558744_10228431475225680_5040402566537061116_n Il Comune di Furnari sconvolto dalla morte del piccolo Mohamed tra le vittime del terremoto: la solidarietà del paese alla comunità marocchina
.
.