A Barcellona per l’allerta rossa sospesi gli eventi all’aperto e chiusi parchi, giardini pubblici e cimitero

- Cronaca, In evidenza

Il bollettino della Protezione civile regionale, che prevedeva l’allerta rossa sulla fascia tirrenica e ionica, ha portato l’amministrazione comunale a disporre con ordinanza la sospensione gli eventi pubblici all’apertot e chiusura dei parchi, dei giardini pubblici e del cimitero per la giornata di oggi.

Una precauzione legittima, nel rispetto della normativa, ma per fortuna la situazione meteo sul Barcellona e dintorni in mattinata appare sostanzialmente tranquilla. In ogni caso era stati rinviati alcuni incontri culturali, come quello previsto in mattinate presso il teatro Currò dei Salesiani sul tema “Comunicazione ed informazione oggi” organizzato dall’unione ex Allievi.

Continua intanto la conta dei danni provocati dal vento di ieri mattina, con numerosi alberi abbattuti, anche nella centralissima Piazza Duomo, e i danni alle infrastrutture pubbliche, tra cui si segnala il distacco della guaina in un’ampia porzione della copertura del Palalberti di Contrada Zigari. I danni sono stati registrano anche ai beni e agli edifici privati ed alla produzioni agricole.

Il Sindaco e tutta l’Amministrazione, inoltre, tengono ad esprimere il proprio apprezzamento ai volontari dell’Associazione ANPAS-Protezione Civile Barcellona, a tutto il personale dei Vigili del Fuoco, delle Forze di Polizia, della Polizia Municipale e del Comune che nel corso della giornata si è impegnato senza risparmio – e continua ad impegnarsi – per rimuovere o contenere le situazioni di rischio emergenti e tutelare l’incolumità dei cittadini.

.
.