Barcellona, arrestato un 23enne: è accusato spaccio di stupefacenti

- Cronaca, In evidenza

Gli agenti del Commissariato di Polizia di Barcellona P.G., impegnato nei controlli straordinari del territorio, hanno arrestato un uomo di 23 anni, con l’accusa detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

I poliziotti, nel perlustrare tutto il territorio allo scopo di dare sicurezza alla popolazione e reprimere i reati, in particolar modo lo spaccio di droghe, hanno notato due assuntori di stupefacenti fuoriuscire da un vicolo poco trafficato della città. Conoscendo il territorio e sapendo che nella zona insiste l’abitazione di un uomo, con precedenti di Polizia, hanno fatto immediatamente irruzione in casa sua, per evitare che questi si potesse disfare di eventuale stupefacente.

La perquisizione ha consentito di trovano ben occultati 4 chili di hashish, ben confezionati e suddivisi in 31 panetti e 237 ovuli. Sono stati inoltre rinvenuti un bilancino, una macchina per il sottovuoto e relative buste vergini.

Per l’uomo è scattato l’arresto e, su disposizione della Procura della Repubblica di Barcellona P.G., vista la gravità dei fatti contestati, è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di via Madia.

.
.