24liveSchool, l’IC Capuana ricorda la figura di Giovanni Palatucci, il Questore di Fiume

- 24live School
SIGMA-MARILU-1 24liveSchool, l'IC Capuana ricorda la figura di Giovanni Palatucci, il Questore di Fiume
Main sponsor di 24live School

Giorno 10 febbraio, in occasione della Giornata del Ricordo, gli alunni delle classi terze, dell’Istituto Comprensivo “L. Capuana” hanno accolto nell’Aula Magna della Scuola media “G. Verga”, il Vice Questore Antonio Rugolo e l’assistente capo La Cava per commemorare la figura eroica di Giovanni Palatucci.

L’incontro che si è svolto alla presenza del Dirigente Scolastico Dott.ssa Carmela Pino è stato un momento molto significativo che ha permesso agli alunni dell’Istituto di conoscere la storia di questo grande eroe, di cui forse si conosce poco, ma che con il suo alto esempio e il dono della sua giovane vita, ha illuminato uno dei periodi più bui della nostra Storia.

Durante gli anni drammatici del secondo conflitto mondiale, dopo aver conseguito la laurea in Giurisprudenza, Palatucci si arruola come volontario e viene destinato alla Questura di Fiume con l’incarico di Commissario e di Questore reggente.

 Qui viene a contatto diretto con la dura realtà degli ebrei e si prodiga per mettere in salvo molti di loro a rischio della propria vita. Con l’accusa di alto tradimento nei confronti della Germania nazista, viene arrestato e trasferito nel campo di sterminio di Dachau dove viene ucciso a soli 36 anni con un’iniezione letale.

foto-in-evidenza-24live-2023-02-13T083652.505-1024x576 24liveSchool, l'IC Capuana ricorda la figura di Giovanni Palatucci, il Questore di Fiume

 Per il coraggio dimostrato e l’eroicità della sua testimonianza viene riconosciuto come “Giusto tra le Nazioni” nel 1990 e nel 1995 lo Stato italiano gli attribuisce la Medaglia d’Oro al Merito Civile. E’ inoltre in corso un processo di beatificazione per dimostrare l’eroicità delle sue virtù cristiane.

 Dopo l’intervento puntuale del Vice Questore Rugolo che ha tratteggiato in modo appassionato la figura di Palatucci, è seguito un interessante dibattito con gli studenti intervenuti sulla necessità del fare memoria e di imparare dalla Storia affinché orrori come la Shoah o l’eccidio delle Foibe non si ripetano mai più.

In conclusione il Vice Questore ha sottolineato l’importanza di parlare ai giovani di legalità per costruire in loro una solida coscienza civica e gettare le fondamenta per  una società più giusta e pacifica.

Marika CHIOFALO

Classe 3^C “G. Verga”

FUORI CONCORSO

Sponsor-24live-School 24liveSchool, l'IC Capuana ricorda la figura di Giovanni Palatucci, il Questore di Fiume
.
.