Città Aperta sulle criticità nel quartiere Oreto: “Serve un intervento per eliminare i rischi per i cittadini”

- Senza categoria, Segnalazioni

Le criticità segnalate attraverso i social dai cittadini della zona di Oreto, in tema di pulizia e decoro urbano, sono state raccolte in un’interrogazione consiliare da parte dei consiglieri del gruppo Città Aperta, Antonio Mamì, Gabriele Sidoti e Raffaella Campo, che si sono fatti portavoce delle problematiche esposte dai residenti.

“E’ inaccettabile – affermano i consiglieri – lo stato di abbandono in cui versano alcune zone del quartiere, porta d’ingresso della città di Barcellona Pozzo di Gotto per chi arriva percorrendo la strada statale 113 in direzione Messina-Palermo”.

Nell’interrogazione, corredata dalle fotografie, si segnala la presenza di diversi pali della luce arrugginiti e pericolanti, che rappresentano un pericolo incombente per la popolazione, la mancata pulizia della Saia Pantano, che risulta parzialmente occlusa dalla vegetazione, l’assenza, per lunghi tratti, di alcuna illuminazione posto che i pali della luce man mano caduti non sono mai stati sostituiti, l’assenza di un marciapiede praticabile, posto che quello presente è pesantemente degradato e comporta un costante rischio per i pedoni che lo attraversano, la presenza di vegetazione imponente ai bordi delle strade e sui marciapiedi, rendendo ancora più difficile il transito per i pedoni, la presenza di varie aree totalmente abbandonate (panchine arrugginite, cumuli di spazzatura, verde pubblico non curato, ecc.)

Guarda le foto nella pagina successiva

Pages ( 1 of 2 ): 1 2Avanti »