La Nuova Igea Virtus ha ufficializzato l’arrivo di Ignacio Flores per il ruolo di attaccante

- Calcio, Notizie sportive, In evidenza

L’attaccante uruguagio Ignacio Flores, 32 anni, originario Montevideo è ufficialmente un giocatore della Nuova Igea Virtus. La trattativa avviata la settimana scorsa si è definita ieri con lo sbarco in Italia del bomber sudamericano, che vanta nutrito e prestigioso il curriculum.

Flores, come riferito dall’ufficio stampa della società, ha trascorsi importanti in Sud America e, dopo alcune esperienze tra Brasile, Venezuela ed in Uruguay ed una brevissima parentesi nella seconda squadra del Maiorca in Spagna, il nuovo giocatore barcellonese è approdato nell’estate del 2018 al Rotonda, formazione lucana, dove tra Eccellenza e Serie D ha messo a segno 25 reti, rimanendo in Basilicata fino allo stop per il Covid di fine febbraio 2020. Dopo alcuni brevi apparizione a Poggibonsi, Giulianova, Siracusa e San Marino, adesso è tornato in Sicilia per sposare il progetto sportivo della Nuova Igea Virtus del tecnico Pasquale Ferrara.

Lo stop dei tornei di questa settimana, imposto dallo svolgimento delle elezioni, consentirà al nuovo puntero giallorosso di conoscere al meglio i nuovi compagni di squadra e, soprattutto, di apprendere al meglio le tattiche predisposte dello Staff Tecnico igeano.