“Giulio Cesare” di William Shakespeare, nell’adattamento del regista Salvatore Cilona, sabato 13 agosto in scena a Milazzo

- Musica e Spettacoli

Cospirazioni, presagi e sete di giustizia saranno al centro di “Giulio Cesare” di William Shakespeare, nel libero adattamento e regia di Salvatore Cilona, in scena sabato 13 nella splendida cornice dell’Atrio del Carmine a Milazzo.

Saranno sei i protagonisti dello spettacolo teatrale: Andrea Italiano nei panni di Giulio Cesare; Salvatore Cilona sarà Marco Antonio; Piero Cicero, Bruto; Federico Ridolfo, Cassio; Carmelo Bellinvia, l’Indovino; Antonio Furnari, Cassio.

Dopo il successo del “Riccardo III” portato in scena lo scorso 15 luglio nello stesso scenario, il regista barcellonese Salvatore Cilona affronta e sceglie di “comunicare Shakespeare” secondo un’interpretazione esclusiva e ricca di significati. Non mancheranno scene cruciali, musiche, drammatici effetti speciali sonori, sfumature da brivido, duelli e monologhi. Sulla scena campeggerà la poderosa statua  di Pompeo a grandezza naturale, realizzata, proprio come i costumi da Cilona. Un grande classico del teatro di tutti i tempi, da non perdere, e in cui sarà proprio la bellezza della passione per il teatro a fare la differenza.

Lo spettacolo è promosso dall’Associazione Teatrale Testuggine con il patrocinio del comune di Milazzo.