La barcellonese Maria Luisa La Rosa tra i vincitori del premio letterario “Racconti in rete”

- Cultura, Attualità

C’è anche quello della scrittrice d’origine barcellonese Maria Luisa La Rosa tra i 25 racconti selezionati dalla giuria tecnica della 21^ edizione del premio letterario “Racconti nella Rete”.

Il testo “a caduta libera” sarà inserito nella nuova antologia del Premio edita da Castelvecchi.

I vincitori saranno premiati a Lucca in occasione della 28^ edizione del festival LuccAutori, in programma dal 17 settembre al 2 ottobre 2022 alla Biblioteca Agorà, Palazzo Bernardini, Isi Barga e Villa Bottini.

Nelle giornate di sabato 1 e domenica 2 ottobre, in programma a Villa Bottini, alla presenza degli autori vincitori del premio, sarà presentata in anteprima la nuova antologia contenente i racconti selezionati.

Il disegno di copertina è stato realizzato dal disegnatore umoristico Milko Dalla Battista.

“Complimenti ai vincitori – afferma il presidente Demetrio Brandi – “e un sincero ringraziamento a tutti gli autori che hanno partecipato con entusiasmo a questa ventunesima edizione, contribuendo con la qualità delle loro opere a far crescere ulteriormente il nostro concorso”.

Maria Luisa La Rosa è una scrittrice barcellonese, residente da qualche anno a Roma. Ha infatti studiato presso il liceo classico ” Valli” di Barcellona, laureandosi poi presso l’Università di Messina ed ha soggiornato per tutta la sua gioventù nella città del Longano.