Castroreale, si insedia la giunta del neo eletto Giuseppe Mandanici: “Abbiamo unito l’esperienza all’entusiasmo”

- Elezioni amministrative 2022, Politica, In evidenza

Il neo eletto sindaco di Castroreale, Giuseppe Mandanici, ha definito la composizione della giunta che dovrà lavorare in sinergia per mettere in pratica i programmi di rilancio del borgo collinare.

La netta affermazione della coalizione che ha sostenuto la proposta elettorale dell’ex presidente del consiglio comunale ha messo nelle condizioni il primo cittadino di scegliere la sua squadra, rispettando gli equilibri alla lista “Crescere insieme”. Ai due assessori già designati Antonino Lupo e Salvatore Rappazzo, si sono aggiunti così Elvira Torre ed Andrea Triolo. Nei prossimi giorni è attesa l’assegnazione delle deleghe assessoriali.

“Nella composizione della giunta – commenta Mandanici- abbiamo utilizzato i criteri della territorialità, dell’entusiasmo e dell’esperienza. Sono infatti rappresentate le tre zone in cui è diviso il paese, il centro di Castroreale e le frazioni di Bafia e Protonotaro, dove la lista ha ottenuto un risultato storico che andava premiato. Protonotaro infatti esprime il vice sindaco Antonino Lupo e Bafia è rappresentata da Salvatore Rappazzo e Andrea Triolo, quest’ultimo anche a riscontro dell’ottimo risultato elettorale ottenuto dalla candidata di riferimento in consiglio comunale Anna Maria Triolo, la più votata in assoluto. L’entusiasmo dei giovani, premiati anche in questo caso dall’elettorato, sarà rappresentato non solo dal vice sindaco Lupo, alla prima esperienza assessoriale, ma soprattutto da Elvira Torre, molto conosciuta in paese per i suoi rapporti con l’associazionismo. Il contributo di esperienza amministrativa è quello che potranno garantire gli assessori Salvatore Rappazzo e Andrea Triolo, che hanno già ricoperto analoghi incarichi negli anni precedenti. Dopo questa fase di organizzazione, inizieremo a lavorare per la crescita del paese, seguendo le linee descritte dal nostro programma elettorale”.

Nella foto da sx Antonino Lupo, Andrea Triolo, Giuseppe Mandanici, Elvira Torre e Salvatore Rappazzo,