Barcellona, rifiuti di ogni genere nell’alveo del torrente Idria all’altezza del rione Panteini

- Attualità, Segnalazioni

L’inciviltà della gente non conosce il limite della decenza nella triste abitudine di riempie ogni angolo delle città del Longano con ogni genere di rifiuti.

Dopo le immagini della discariche a cielo aperto che quotidianamente sono sotto gli occhi di chi transita non solo nella zona dove sono posizionate le isole ecologiche, l’esponente del movimento Città Aperta Giovanni Benenati ha segnalato lo scempio ambientale consumato sotto gli occhi di tutti nell’alveo del torrente Idria, a monte della copertura anch’essa trasformata da mesi in una discarica. “Ormai da giorni – segnala Benenati – ho notato nel torrente Idria, all’altezza di Pizzo Castello e contrada Panteini, la presenza di una discarica all’interno del corso d’acqua. Non vorrei che con l’arrivo delle piogge tutta quella indecenza venga trascinata a mare ed esorto con assoluta celerità di provvedere alla rimozione della spazzatura per evitare conseguenze anche per l’ambiente marino. Capisco e non condivido che, dopo aver pulito, ritornerà nuovamente come prima, ma con i controlli adeguati sarà possibile sanzionare chi si comporta così, in barba ad ogni norma di civiltà e di rispetto della propria città. Se noi cittadini siamo incivili, c’è chi deve controllare e non lo fa”.

 

 

 

 

FLACCOMIO GIF