Atletica leggera: primo titolo regionale per il talento barcellonese Zouhir Sahran

- Notizie sportive, Altri sport, In evidenza

Zouhir Sahran e Padre Vincenzo Puccio i protagonisti dei Campionati Regionali Individuali Assoluti 10.000 metri su pista

Finalmente la stagione in pista 2021 per l’atletica leggera prende il via, assegnando i primi titoli regionali

Ieri, sabato 10 aprile 2021, a Catania alla Cittadella Universitaria, si sono svolti i CAMPIONATI REGIONALI INDIVIDUALI ASSOLUTI 10.000 mt su pista, manifestazione che ha visto la partecipazione di circa 150 partecipanti, che ottemperando a tutte le norme anti covid imposte dal governo e dalla federazione hanno rivissuto nuovamente l’ebrezza di una competizione su pista. Organizzazione perfetta che, oltre ad aver rispettato tutte le norme di sicurezza, ha rispettato gli orari delle serie come pure il pronostico del vincitore.

Il primo a tagliare il traguardo dei 10.000 m è stato il siepista ventenne Zouhir Sahran, barcellonese – tesserato con la Milone Siracusa – di Béni Mellal, in una gara solitaria, che lo ha portato a concludere la gara col tempo di 31’22”

Soddisfatto il tecnico della Duilia Barcellona Francesco Calabró che lo segue, e che analizza positivamente il risultato del suo atleta anche in ottica della gara a lui preferita i 3000 siepi.

Oltre a Zouhir, presente anche il suo compagno di allenamento e non solo il prete barcellonese “sempre di corsa” Padre Vincenzo Puccio che si è classificato al 6º posto con il tempo di 33’10”. Un’altra bella gara di Padre Vincenzo dal significato non solo sportivo ma anche umano a distanza di qualche settimana dalla tragica scomparsa del padre.

La fede e la forza di volontà hanno permesso a Vincenzo di ritrovarsi “con la sua corsa” e di aggiungere un altro tassello importante nella sua vita

Adesso si attende con trepidazione la prima uscita del 2021 di gare in pista a Barcellona nella nuova pista di atletica leggera, con i Campionati Regionali di Staffette organizzati dalla Duilia Barcellona, che si terranno il 25 aprile e che vedranno partecipare anche atleti del giro della nazionale.

 

 

 

FLACCOMIO GIF