Barcellona, da domani anche l’Esercito per i controlli sulla zona rossa

- Attualità, In evidenza

I controlli sul rispetto della zona rossa a Barcellona saranno intensificati anche con il supporto dell’Esercito, che presidierà i varchi d’ingresso alla città del Longano.

La decisione è arrivata al termine di una riunione, tenutasi in videoconferenza, del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal Prefetto di Messina, Cosima Di Stani. All’incontro hanno preso parte il Questore Vito Calvino, il sindaco Pinuccio Calabrò ed i rappresentanti di Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza ed Esercito. Oggetto dell’incontro sono state le azioni interforze di controllo per il rispetto delle regole legate all’istituzione della Zona Rossa.

A tal proposito, per garantire il rispetto delle normative, il Comune di Barcellona Pozzo di Gotto ha previsto, con investimento economico, l’integrazione oraria del personale del Corpo di Polizia Municipale per poter garantire un maggior controllo sul territorio. Con il supporto dell’Esercito, da domani saranno chiusi i varchi cittadini con un doppio pattugliamento. “L’obiettivo – scrive Calabrò in un post – è quello di avere controlli precisi e concreti in linea con la normativa nazionale”.

 

 

 

FLACCOMIO GIF