Due pittrici barcellonesi tra gli artisti contemporanei che hanno illustrato la Divina Commedia

- Cultura, Attualità

Si sono le due pittrici barcellonesi, Daniela Celi e Angela Saja, tra 333 artisti selezionati dallo storico dell’arte Giorgio Gregorio Grasso, critico Internazionale di Arte Contemporanea per illustrare il volume la “Divina Commedia”, pubblicato ad aprile 2021 in occasione del 700 anni dalla morte di Dante Alighieri.

L’evento artistico-letterario-storico è il primo che vede gli artisti del panorama internazionale contemporaneo tradurre in immagini le 333 terzine del grande poema.

Le opere dei 333 artisti inoltre saranno esposte in una grande e unica mostra che toccherà le principali città culturali italiane, tra cui Parma, Venezia, Firenze, Ravenna e Mantova.

L’artista Daniela Celi ha illustrato l’Inferno, Canto XVIII 129 -135 con l’opera Eros e Thanatos

Eros e Thanatos, olio su tela, 60×110, 2016

“sì che la faccia ben con l’occhio attinghe
di quella sozza e scapigliata fante 
che là si graffia con l’unghie merdose, 
e or s’accoscia e ora è in piedi stante.
Taide è, la puttana che rispuose 
al drudo suo quando disse “Ho io grazie 
grandi apo te?”: “Anzi maravigliose!”. 

L’artista Angela Saja ha illustrato il Purgatorio, Canto XIX 19-21 con l’opera Sirena

Sirena, olio su tela, 50×60, 2020

“Io son”, cantava, “io son dolce serena,
che’ marinari in mezzo mar dismago;
tanto son di piacere a sentir piena!    

 

 

 

FLACCOMIO GIF