Galleria PROgetto Città promuove la Giornata del Contemporaneo

- Associazioni in città, Attualità

Torna la Giornata del Contemporaneo anche a Barcellona Pozzo di Gotto, la grande manifestazione promossa da AMACI – Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani, che da sedici anni coinvolge musei, fondazioni, istituzioni pubbliche e private, gallerie, studi e spazi d’artista per raccontare la vitalità dell’arte contemporanea nel nostro Paese.

In quest’anno complesso, profondamente condizionato dall’emergenza pandemica, la Giornata del Contemporaneo assume una veste necessariamente diversa da quella tradizionale.

Il contesto mutato a causa dell’emergenza Covid-19 ha richiesto una sospensione del format tradizionale della manifestazione e un’edizione aggiornata con variazioni che ne garantiscano lo svolgimento su un doppio binario online e offline, favorendo tutti i partecipanti a contribuire su entrambi i piani, se le condizioni sanitarie lo consentono, o su un piano unicamente digitale aderendo alla grande campagna di comunicazione con l’hashtag #giornatadelcontemporaneo.

Per la sua quinta partecipazione GALLERIA PROgetto CITTA’ ha realizzato un video, ideato dal Direttore Artistico Rosario Andrea Cristelli con la preziosa collaborazione di April Sigle che riflette sull’arte contemporanea a Barcellona Pozzo di Gotto ai tempi del Covid-19.

“Questa riflessione video per la sedicesima giornata del contemporaneo indaga spazi dell’arte contemporanea ed il pensiero degli artisti, il dentro e il fuori, il pensiero e le parole legate alla divulgazione culturale a Barcellona Pozzo di Gotto in questo momento storico. Un grazie particolare a tutti coloro che hanno reso possibile questa ricerca intima, grazie al Maestro Nino Abbate che ci ha aperto il cuore e le porte del Museo Epicentro, a Matteo Dragà interprete della materia emozionale, a Giovanni Gargano fine pensatore e artista segnico oltre che figurativo,  grazie a Daniele Mazzeo  architetto che ha riqualificato la piazza con il Monumento di Giuseppe Fanfoni e l’opera dello scultore Giuseppe Mazzullo e grazie alla redazione di 24live che ci ha permesso di poter utilizzare frammenti d’archivio per la realizzazione di questa testimonianza video. Grazie ad April Sigle, stagista Erasmus a Barcellona Pozzo di Gotto grazie a EProjectConsult”(R. Andrea Cristelli).

Una edizione speciale che vuole essere un richiamo diretto a una pluralità, a quel senso di comunità, che ha caratterizzato il lavoro di tanti musei nel difficile contesto del lockdown e delle difficoltà portate dalle nuove regole della vita sociale.

Per questa sedicesima edizione dunque, i progetti digitali proposti saranno veicolati sui canali dell’Associazione e di tutte le realtà coinvolte, durante la Giornata del Contemporaneo di sabato 5 dicembre 2020.

Una sedicesima edizione nuova già a partire dalla data, dicembre e non ottobre, come da tradizione, per proseguire con il formato, che sarà ibrido con proposte online e offline, fino all’immagine guida, che quest’anno si è scelto di non affidare a un singolo artista, ma che sarà invece un mosaico digitale composto dalle opere di 19 artisti italiani proposti da altrettanti musei AMACI. Un modo, quest’ultimo, per raccontare la rete dei musei associati e riflettere sul senso di community, concetto da sempre al centro della manifestazione.

Anche quest’anno la manifestazione si avvale del sostegno della Direzione Generale Creatività Contemporanea del MiBACT, della collaborazione della Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese del MAECI e del patrocinio di Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Camera dei Deputati, Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, UPI – Unione Province d’Italia, ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani e ICOM Italia.

https://www.facebook.com/AMACI.musei/videos/3530454677035246/UzpfSTE1ODQ0Mzg5MDUxMDQ3MDc6Mjc1NDIxNjYxODEyNjkyNA/

 

 

 

FLACCOMIO GIF