Barcellona, l’assessore Catalfamo si dimette dal consiglio: torna l’ex presidente Abbate

- Politica, In evidenza

L’assessore allo sport ed all’urbanistica Rosario Catalfamo ha inviato alla presidenza del consiglio comunale la lettera con cui rinuncia all’incarico di consigliere. L’esponente della lista civica “Prima il territorio”, che ha come riferimento l’on. Antonio Catalfamo, capogruppo all’ARS della Lega di Salvini, non ricoprirà il doppio incarico. Al suo posto tra gli scranni dell’aula consiliare ci sarà l’ex presidente del consiglio Giuseppe Abbate, primo dei non eletti nella lista, che andrà a costituire il gruppo consiliare con il collega Francesco Perdichizzi.

Si tratta di un cambio interno che non cambia gli equilibri della maggioranza. In questi giorni l’attenzione è sulla scelta del nuovo presidente, che se saranno rispettati gli accordi preelettorali sarà un componente del gruppo di Forza Italia. La scelta della maggioranza dovrebbe riguardare due ex assessori della giunta Materia, Angelita Pino ed Angelo Paride Pino, con quest’ultimo indicato come favorito per tornare a ricoprire l’incarico già affidatogli ad 2012 al 2015, durante l’amministrazione Collica. Anche davanti alle fibrillazione ed agli strascichi polemici che hanno lasciato nella maggioranza alcune scelte nella composizioni della giunta, i numeri sono dalla parte dell’Amministrazione, che può contare sui 13 voti necessari per arrivare all’elezione del presidente del Consiglio, anche nel caso di un voto diverso da parte di qualche ipotetico dissidente.

 

 

 

FLACCOMIO GIF