Giovane autrice barcellonese tra i finalisti del XII concorso internazionale di poesia

- Attualità, Cultura

La barcellonese Teresa Livoti, esordiente autrice di poesie, è stata selezionata con la sua poesia ”Frammenti” tra i finalisti del XII concorso internazionale di poesia italiana inedita “Il Federiciano”, il più importante concorso di poesia inedita italiano. 

Il prestigioso concorso, che ha visto negli anni la partecipazione di grandi ed illustri autori come: Mogol, Alda Merini, Pupi Avati, A. Quasimodo, E. Bennato e Mario Luzzi, si svolge nell’affascinate borgo di Rocca Imperiale (CS), dove saranno proclamati i due vincitori del premio, i quali avranno il privilegio di avere incisa la loro poesia su ceramica maiolica, ed insieme alle poesie dei precedenti concorsi, contribuiranno ad abbellire le vie del paese con i colori e le parole.

Per questa edizione la giuria sarà composta da: Dato Magradze, due volte candidato al premio Nobel, Reddad Cherrati, uno dei più importanti traduttori Arabo Italiano e viceversa, nonché dall’ideatore del concorso, oltre che poeta ed editore Giuseppe Aletti.

Sarà realizzata, dalla casa editrice Aletti, un’antologia delle poesie finaliste, con la prefazione dei tre giurati. La premiazione finale e la cerimonia rivelazione delle maioliche si svolgerà il 5 Dicembre 2020.

 

 

 

FLACCOMIO GIF