Patti, Diodato e Elodie in concerto al Teatro Greco di Tindari

- Attualità, Musica e Spettacoli

Durante la conferenza stampa, presso il Convento di San Francesco a Patti, è stato ufficializzato il cartellone degli eventi del Tindari Festival. A fare gli onori di casa ci hanno pensato il sindaco Mauro Aquino e l’assessore al turismo Cesare Messina. Tanti addetti ai lavori, impresari, rappresentanti delle associazioni e degli enti teatrali che compongono il puzzle delle rappresentazioni, alcuni attori, volti noti delle precedenti edizioni, ed ancora i promotori dell’Indiegeno Festival.

E poi ancora il direttore del parco archeologico di Tindari, Salvatore Gueli, che ha voluto evidenziare le tante difficoltà che hanno caratterizzato quest’avvio degli spettacoli, con le dovute procedure da adottare in materia anti-covid.

L’assessore Cesare Messina ha puntualizzato come non sia stato facile allestire il cartellone, elogiando gli artisti per la dimostrata sensibilità e citando più volte il lavoro di raccordo svolto dal direttore artistico Anna Ricciardi e quello dell’ufficio diretto da Marianna Bonsignore. Tra gli interventi quello del professor Filippo Amoroso, degli attori, Elio Crifò, Luca Fiorino e Cinzia Maccagnano e di Lino Grasso oltre quello di Alberto Quartana indiscusso patron di Indiegeno.

Indiegeno Fest 2020 riparte per la sua settima edizione con grandi nomi. Al Teatro antico di Tindari, ad esibirsi il 4 agosto sarà Diodato, reduce dalla recente vittoria del Festival di Sanremo, ad un orario insolito, durante le prime luci dell’alba. La sera del 5 agosto toccherà ad Elodie. Proveniente dal talent show Amici di Maria De Filippi ha partecipato all’ultima edizione di Sanremo e sempre nel 2020 è uscito il suo terzo lavoro in studio, “This is Elodie”, che porterà in scena proprio a Tindari.

Prima di lei si esibiranno Davide Shorty, cantante bagherese poliedrico che fonde la sua voce soul con jazz e rap e Blank, giovanissima artista che spazia tra emo, rap e urban pop, capace di unire beat malinconici e testi ipnotici dove si incrociano le storie, i sentimenti e le contraddizioni di una generazione.

Di seguito tutti gli eventi in programma:

 

 

 

 

FLACCOMIO GIF