Terme Vigliatore, l’ass. Vivere a Colori ricorda Gianluca Quartodecimo con una doppia donazione

- Provincia

L’aula consiliare del Palazzo Comunale di Terme Vigliatore ha ospitato una breve cerimonia con cui l’associazione “Vivere a Colori” ha ricordato a pochi giorni dall’anniversario della scomparsa il suo fondatore Gianluca Quartodecimo. Lo ha fatto con una doppia donazione alla comunità termense.

Deborah, la sorella di Gianluca e la madre Maria Grazia Pantano hanno infatti consegnato due nuovi canestri al Comune e in settimana metteranno a disposizione dell’ente pubblico anche l’auto per disabili che lo stesso Gianluca utilizzava nei suoi spostamenti.

Erano presenti Il Sindaco Domenico Munafò, l’assessore Federica Sottile, la Presidente del Consiglio Emanuela Ferrara, i consiglieri Angelo Sottile e Davide Abbate, Domenico Feminò, Florinda Duci, Daniele Biondo, Giovanni Zanghi, Francesco Canduci e Fabio Valenti, il comandante della Polizia Municipale Antonino Prizzi ed il vice comandante Orazio Milone.

L’associazione erano rappresentata dalla dottoressa Anna Elisa lmbesi, da Deborah Quartodecimo, da Maria Grazia Pantano e dai nonni, amici e conoscenti dell’amato Gianluca.