Chi l’ha vista? Differenziata cercasi: la segnalazione di un cittadino

- Attualità, Segnalazioni

Riportiamo la segnalazione di un lettore esasperato dall’atteggiamento di alcuni cittadini, che approfittando dell’emergenza Coronavirus e dell’inevitabile riduzione dei controlli, hanno iniziato a non rispettare le regole per il conferimento della raccolta differenziata.

Le isole ecologiche sono una presa in giro. E’ questa la risposta che mi sono sentito dare quando – a mio rischio e pericolo – ho fatto notare la sua scorrettezza a chi non rispettava le norme della differenziata, mentre versava nei contenitori sacchi di indifferenziata in giorni non previsti. Ci sono concittadini che se ne infischiano della salute pubblica. Non conoscono i doveri comuni, ma sicuramente pretendono i diritti individuali. E non ci sono controlli, né punizioni. Forse le preoccupazioni più gravi in questo momento di estrema emergenza possono giustificare la mancanza totale di vigilanza per la difesa dell’ambiente? Nessuno, tra chi di dovere, si accorge di niente? Prevale la divina indifferenza, l’impotenza e il disinteresse”.