Barcellona, donato un ventilatore polmonare da una ditta messinese

- Attualità

E’ stato consegnato stamattina al reparto di Malattie infettive uno dei tre ventilatori polmonari donati ad altrettanti presidi della provincia di Messina dalla ditta Sicilferro di Sarino Scurria e figli, cui sono amministratori Sarino ed Alessandro Scurria. Il Cutroni Zodda, insieme all’ospedale di Sant’Agata di Militello ed al Policlinico di Messina, avranno un altro strumento utile a fronteggiare l’attuale emergenza Covid-19, che nelle prossime settimane potrebbe raggiungere il picco anche nel comprensorio messinese. L’iniziativa della ditta messinese, che ha concordato con il dirigente medico del reparto Malattie infettive, Sebastiano Imbesi, i tempi ed i modi della consegna, servirà a rafforzare un’unità operativa che si trova in prima linea nel fronteggiare la diffusione del contagio del Coronavirus.

Un grazie alla ditta messinese per la donazione è arrivato anche dal sindaco Roberto Materia, che ha messo a disposizione una pattuglia della Polizia Municipale a cui è stato affidato il compito di consegnare il ventilatore polmonare.