Salgono a tre le vittime da Coronavirus in provincia di Messina

- Cronaca, In evidenza

Un’ottantaseienne di Giardini Naxos, ricoverata da sabato al Policlinico di Messina dopo aver contratto il Coronavirus, è morta nel pomeriggio, facendo salire a tre il numero delle vittime in provincia di Messina.

Il decesso della donna originaria dal centro ionico si aggiunge alla prima vittima, l’anziana di 97 anni ospite dalla casa di cura di via I settembre a Messina e di un uomo di 81 anni, ricoverato e poi spentosi nella clinica Cristo Re, a cui è stato effettuato dopo la morte il tampone risultato positivo.

Nel capoluogo destano ancora preoccupazione i due focolai della casa di cura, con il coinvolgimento di 71 anziani e degli operatori sanitari, tutti i quarantena, e del centro neurolesi IRCSS Bonino Pulejo.