L’urlo di Munch rivisto dagli studenti di Castroreale per la giornata della memoria

- Senza categoria

Gli studenti del Liceo  delle Scienze Umane /IPSSAS di Castroreale hanno reinterpretato il celebre quadro di Munch nella ricorrenza della giornata della memoria. “L’urlo spezza il silenzio dell’indifferenza” è il messaggio lanciato dai ragazzi che hanno ancora una volta usato il panorama di Castroreale come splendida cornice  per questa immagine. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di rompere il muro omertoso dell’ indifferenza con un urlo liberatorio che canalizzi l’attenzione su ogni forma di discriminazione. In questo contesto tale discriminazione viene rappresentata dalla processione di disperati che varca la celebre porta Raineri andando incontro all’inevitabile oblio, se la memoria non facesse ricorso alla cultura e alla conoscenza storica.