Rifiuti sul greto del torrente Idria, con le piogge potrebbero finire in mare

- Attualità, Segnalazioni

Il greto del torrente Idria, all’altezza della frazione di Pozzo Perla, rischia di trasformarsi in una discarica a cielo aperto, con il pericolo igienico ambientale soprattutto per i residenti della zona, ma anche con un possibile inquinamento della costa, alla foce del corso d’acqua, sul lungomare di Cicerata. Molti cittadini in transito hanno acquisito il mal costume diffuso anche in altre zone della città di gettare al volo le buste dei rifiuti non solo sul ciglio di ogni strada, ma anche all’interno del greto del torrente. L’immondizia con le piogge abbondanti che potrebbero arrivare nel corso dell’inverno può essere trascinata fino a mare, con un conseguente inquinamento su un tratto di costa già martoriata da scarichi di liquami e discariche a cielo aperto. Sarebbe auspicabile un intervento di bonifica, ma soprattutto un’azione di sensibilizzazione ed eventualmente di repressione di questa cattive abitudini, che alla fine creano un danno a tutta la comunità.

 

 

 

FLACCOMIO GIF