Pallavolo femminile, continua il percorso netto della Play Volley Barcellona

- Pallavolo, Sport

La Play Volley del tecnico Domenico Fazio ha espugnato la palestra di Agira in 3 set, conquistando il quinto successo in altrettante gare nel campionato di serie D di pallavolo femminile.
Il successo conquistato in provincia di Enna conferma l’ottimo rendimento della formazione barcellonese, in una trasferta che per una serie di svariati motivi rappresentava una sorta di piccolo crocevia per il team del Longano, La prestazione cinica di Oliva e compagne ha indirizzato subito la gara dalla parte delle barcellonesi, che hanno saputo leggere al meglio le diverse fasi dell’incontro comunque insidioso anche per le assenze di Cicero (che dovrebbe rientrare nel 2020), del capitano Puliafito e di Manuguerra. Evidente pertanto la soddisfazione dell’entourage tirrenico,  con in testa coach Domenico Fazio: “Questo successo – dichiara il tecnico della Play Volley – ci soddisfa in maniera particolare. La squadra non ha risentito delle assenze dimostrando, qualora ce ne fosse bisogno, di avere una forte identità ed un sistema di gioco collaudato“.

Dopo la lunga trasferta di Agira, nel prossimo week-end la formazione della presidentessa Accetta è attesa da un’altra prova molto impegnativa, che vedrà ospiti all’Aia Scarpaci le forti ragazze del Cus Catania. Le etnee in questo fine settimana sono reduci dalla sconfitta (al tie-break) contro il Paternò ed in classifica sono distanti cinque lunghezze dalle tirreniche, ma con una partita in meno avendo già osservato il proprio turno di riposo da calendario.

Lupo Mobili Agira – Play Volley Barcellona 0-3 (10-25, 13-25, 16-25)
Lupo Mobili: Gagliardo, Di Nolfo, Manno, Contino, Sapuppo (K), Galati, Ruggeri, Livera, Saraniti, Greco, Savarino C. (L1), Stancanelli (L2). All. Giuffrida
Play Volley: Genovesi C, Ragusi, Puliafito M., Tuijri, Ferrara, Genovesi M., Oliva, Benedetto, Isgrò, Conti, Manfrè (L1), Mazzeo (L2). All. Fazio, Ass. Foti