Furnari, nasce “Nuove Urbe” con il sostegno dell’Assessore Chiofalo. Si inizia da via vecchia Russo

- Attualità, Politica, Provincia

Il costituendo Comitato  “Nuova Urbe” unitamente all’assessore Anna Chiofalo, che ne farà parte, si è posto l’obiettivo di risolvere parte di disagi rimasti insoluti, che incidono sulla vivibilità della Comunità Furnarese.

Secondo quest’ottica l’assessore Chiofalo ha cercato di contribuire fattivamente alla risoluzione del problema che, sin durante la precedente amministrazione, ha causato la chiusura della strada denominata “via vecchia Russo”.

A causa della rottura del sottoservizio atto allo smaltimento delle acque meteoriche, provenienti dalla parallela e sovrastante via Nuova Russo, il corpo stradale ha subito delle deformazioni tali da non consentire il transito veicolare in sicurezza.

L’assessore Anna Chiofalo ha predisposto un progetto atto al ripristino della condotta, del pozzetto di ispezione crollato e delle parti murarie (altamente degradate) del pozzetto di collegamento tra la condotta a monte e quella sulla via vecchia Russo, oltre alla necessaria regolarizzazione del piano viabile. Il progetto, così come trasmesso all’ufficio tecnico, ammonta a complessivi € 25.000,00 di cui € 19.365,00 per lavori comprensivi di € 1.388,55 per costi per la sicurezza (non soggetti al ribasso d’asta) ed € 5.635,00 per Somme a disposizione dell’Amministrazione.

Su indirizzo politico della Giunta, essere recepito e fatto proprio dal Responsabile dell’ Area Tecnica che, nell’ambito del proprio potere gestionale, potrà apportare modifiche ed integrazioni e provvedere a tutti gli atti conseguenziali per appaltare l’opera e ripristinare il transito di un’arteria viaria che ha sempre assolto al compito di decongestionare il traffico veicolare che interessa la parallela via Nuova Russo