Insieme dopo 41 anni i “ragazzi” delle 5^ A e B del “Geometri” di Barcellona

- Attualità, Provincia

Ritrovarsi dopo 41 anni non è facile per nessuno, ma la proverbia di Bruno Sofia l’ha reso possibile. In estate ci aveva pensato, subito dopo ha cominciato a contattare quelli con i quali aveva rapporto che si era protratto negli anni. Ha creato un gruppo su facebook con questi compagni, che si son messi al lavoro per contatta gli altri fino ad arrivare ad un gruppo di 27 presenti. Alcuni erano lontani per lavoro, qualcuno con problemi di salute, qualcuno non è stato possibile riuscire a contattare, ma alla fine gli alunni delle due classi diplomatisi geometri nel lontano 1978 e cioè la 5^ A e 5^B si sono rivisti con grande gioia. Ecco intanto i loro nomi: Bruno Sofia, Franco Calascione, Domenico Perrone, Santino Nastasi, Pippo De Pasquale, Pasqualino Materia, Francesco Giunta, Nino Isgrò, Nino Calcagno, Giovanni Saia, Rosario Crisafulli, Giovanni Rossitto, Filippo Alesci, Giovanni Aveni, Domenico Genovese, Domenico Sindoni, Nino Impollino, Salvatore La Fauci, Pippo Manuri, Mario Calderone, Pippo Accetta, Salvatore Ferrara, Marina Germanò (unica donna anche perché nel 1978 una donna al geometri era una rarità ma oggi lei è una biologa del Policlinico di Messina).

La location è stata fantastica perché mangiare in riva al mare (in un hotel-ristorante di Milazzo mare), il 31 di ottobre (26 gradi di temperatura fino all’una di notte), mangiare per ritrovarsi dopo così tanto tempo, soprattutto alcuni compagni di banco per 5 anni (Materia e Nastasi), è stato davvero emozionante. Oggetto delle discussioni è stato il percorso di vita di ognuno di loro, anche dal punto di vista del lavoro, e chiaramente è venuto fuori di tutto. E’ stato anche bello raccontarsi le marachelle fatte in quegli anni a scuola, che era anche un modo per risentirsi giovanotti di 18 anni. Ovviamente foto finale di gruppo con una mega torta al limone con la scritta” Geometri 1978”. Adesso, notizia proprio di stamattina, pare sia in programma un’altra tappa di questi incontri e la location stavolta sarà a Taormina, addirittura nelle vacanze natalizie. Evidentemente, il rivedersi ha risvegliato quello spirito goliardico di quegli anni passati insieme tra i banchi che li ha contraddistinto dagli altri.