Barcellona, sabato 28 settembre l’inaugurazione di una targa ricordo per Graziella Recupero

- Senza categoria, Attualità, Eventi in città, In evidenza

Sarà inaugurata sabato 28 Settembre la targa dedicata a Graziella Recupero, giovane donna barcellonese, vittima di femminicidio a soli 19 anni il 26 giugno di 63 anni fa. La cerimonia si terrà alle 17 nel piazzale ubicato all’incrocio tra Via Statale Sant’Antonino e la Via Medici, nella zona in cui avvenne l’aggressione mortale alla giovanissima studentessa. Dopo i saluti istituzionali, ci sarà la svelatura e la benedizione della targa.

L’Amministrazione Comunale di Barcellona Pozzo di Gotto ed in particolare l’assessore ai servizi demografici Antonio Raimondo, ha accolto la proposta a firma del dottor Giuseppe Iacono, past President del Lions Club Barcellona Pozzo di Gotto, formalizzando la compartecipazione all’iniziativa.

La triste vicenda di Graziella Recupero, aggredita e colpita a morte 63 anni fa, è stata riportata in primo piano, dopo anni di silenzio, dal romanzo “Una rosa bianca”, a cura di Flaviana Gullì e Gaetano Mercadante.

E’ proprio nella consapevolezza del valore del ricordo, monito per le presenti e future generazioni rispetto al fenomeno della violenza di genere, che il “Lions Club Barcellona Pozzo di Gotto”, d’accordo con i familiari di Graziella, ha donato una targa su stele a ricordo di quel tragico momento che ha segnato la storia della città del Longano.