Il calcio a Terme Vigliatore riparte dalla terza categoria con l’ASD Vigliatore

- Senza categoria, Calcio, Sport, Provincia

Terme Vigliatore sarà rappresentata dall’ASD Vigliatore nel panorama calcistico siciliano per la stagione 2019/2020. Dopo il trasferimento della squadra di Promozione, per far ripartire il movimento calcistico a Barcellona, è stato scongiurato il rischio che Terme calcistica restasse senza una rappresentante sportiva. L’iniziativa è stato di un gruppo di 8 appassionati Elio Calderone, Mario Conti,  Massimo Giambò, Giuseppe Li Donni, Salvatore Milone, Sebastiano Santangelo, Nino Scardino e Simone Tarantello, che hanno costituito l’Associazione Calcio Dilettantistica Vigliatore, già affiliata alla Figc/Lnd per partecipare al prossimo campionato di Terza categoria.

Il nuovo club ha già definito il primo direttivo composto da Massimo Giambò, nominato presidente, dal vice presidente Salvatore Milone, dal segretario Elio Calderone e dal tesoriere Nino Scardino. La panchina al giovane allenatore Sebastiano Raffa di Terme Vigliatore che, nonostante la sua giovane età, vanta gia’ esperienza da allenatore del biennio precedente del campionato di prima categoria della A.s.D. Furnari , del Fondachelli e del settore giovanile del Terme Vigliatore.

“La priorità – sottolinea il presidente Giambò – è quella di allestire al più presto la squadra da consegnare all’allenatore. L’intenzione e’ anche quella di promuovere il calcio a Terme, coinvolgendo anche i piu  piccoli e cercare di costruire col tempo un settore giovanile. I colori della squadra saranno giallorossi”.

in foto da sinistra a destra i dirigenti Nino Scardino, Giuseppe Li Donni, Massimo Giambo’, Simone Tarantello, Sebastiano Raffa, Elio Calderone, Salvatore Milone