“Elements” chiude l’estate gigliopolana in una meravigliosa Notte Arcobaleno

- Attualità, Provincia

“L’arte è, da tutta la storia dell’uomo, uno strumento fondamentale per
esprimere i propri stati d’animo e le proprie emozioni. Pertanto, partendo
dall’etimologia del termine EDUCARE che deriva dal latino “educere”, trarre fuori, quale miglior strumento dell’arte per tirar fuori da ogni bambino
il meglio di sè e delle proprie potenzialità spesso nascoste nel profondo
dell’animo?
Per questo motivo, in colonia, ai bambini viene proposta una vasta gamma
di attività artistiche, tutte incentrate sul tema dell’anno, che li facciano riflettere sugli argomenti proposti, sui loro sentimenti e sui valori principali
che la città dei bambini spensierati vuole promuovere. Attraverso il
processo creativo i bambini hanno la possibilità di riequilibrarsi e
sviluppare il proprio mondo interiore attraverso i sensi.
Pertanto laboratori di acquerello staineriano, modellaggio di creta,
creazione di stendardi, disegno onirico e tanto altro, sono le offerte
quotidiane che i bambini possono scegliere di fruire. Ma non solo!

Guidati dagli educatori, i bambini preparano, durante tutto lo svolgimento della colonia, un vero e proprio spettacolo completo di attori, ballerini,
scenografie, costumi, saltimbanchi e tutto ciò che serve a realizzare una
rappresentazione teatrale che si rispetti. Ogni bambino può scegliere
liberamente di partecipare secondo le proprie caratteristiche, esigenze,
abilità e propensioni personali, assumendosi un importante impegno che lo
porterà ad allenarsi ed a provare le proprie parti ogni giorno, con costanza,
fino al grande evento che tutti loro aspettano, la Notte Arcobaleno.
Argomento e tema di quest’anno, i cinque elementi: Acqua, Fuoco, Terra,
Aria ed Etere che tutti gli altri genera e contiene.
“Dopo merenda provano l’acqua e la terra!”. “Dopo pranzo provano l’aria e
il fuoco!”. Queste frasi attraversano l’assemblea mattutina e i bambini
fremono cercando di organizzare la loro giornata in base alla cadenza
delle prove.
E intanto in sartoria l’infaticabile Jana taglia e cuce senza sosta tessuti di
ogni tipo, preparando un vero e proprio costume di scena su misura per
ogni singolo bambino che parteciperà allo spettacolo! I bambini sfilano uno
dopo l’altro guardandosi soddisfatti allo specchio della sartoria, poi corrono
in biblioteca a farsi truccare! E così, tra giochi, prove e laboratori artistici, si
trovano a vivere immersi nel mondo degli elementi dei quali imparano a
conoscere ed assimilare le caratteristiche ed il valore profondo. E’ questo
lo spirito e l’obiettivo della colonia di Gigliopoli, trasmettere in modo
divertente messaggi e conoscenze sacre e importanti, per far vivere ad
ogni bambino esperienze uniche ed indimenticabili immersi nella magia del creato pieno dei suoi misteri e delle sue alchimie”.

Con l’editoriale di Gianluca, l’educatore che ci ha accompagnato nei mesi di colonia estiva a Gigliopoli, concludiamo il racconto di un’estate che si è conclusa con la Notte Arcobaleno 2019 dello scorso 24 agosto 2019.

Elements” è stato lo spettacolo che hanno messo a punto per l’evento aperto a tutti, che ha intrattenuto grandi e piccini raccontando l’inizio, l’alba di ogni creazione, il momento in cui l’etere, interpretata da una magica bambina, ha creato gli elementi: il fuoco, l’acqua, l’aria e la terra. L’armonia ha sigillato la creazione del nostro mondo, sul quale noi balliamo e godiamo di ogni meraviglia della natura e insieme a lei viviamo i più magici momenti.

Artisti di strada, la mostra arcobaleno messa a punto con i lavoretti che i bambini hanno realizzato durante la colonia, performance suggestive e momenti di grandi emozioni si sono susseguiti per tutta la serata. Una notte meravigliosa e colorata ha concluso l’estate gigliopolana, in un luogo che di armonia, creato, natura e vivacità si nutre quotidianamente.

24-08-2019

Pubblicato da Giuseppe Cannistra su Mercoledì 28 agosto 2019